bios-logo
ACQUAGYM
acquagym

Utile per:
-Potenziamento muscolare: si tratta di effettuare dei movimenti che puntano a tonificare diverse parti del corpo, con o senza accessori, rimanendo più o meno immersi nell’acqua: acquagym, acquafitness, acquabody, acquatonic.
-Esercizio cardiorespiratorio: con l’ausilio della musica, ci si muove molto per allenare il cuore, migliorare il fiato e bruciare le calorie: acquadance, acquabiking, acquajogging.
-Combinazione di potenziamento muscolare ed esercizio cardiorespiratorio: con molta intensità e grazie alla musica, lo sforzo si concentra su diverse fasce muscolari: acquafighting, acquastep, acquapower, acquapunching, acquaboxing.
-Rilassamento: un lavoro di allineamento, di respirazione, equilibrio e allungamenti per tonificare dolcemente e favorire il rilassamento: acquayoga, acquastretching, acquarelax.
Il fatto di allenarsi nell’acqua piuttosto che in palestra è benefico per numerose ragioni:
-Si limitano i traumi: in acqua si pesa solo il 10% del proprio peso corporeo, quindi si riduce al massimo il rischio di traumi e ferite. Per questo l’acquagym è una disciplina ideale per tutti: donne incinte, in sovrappeso, convalescenti.
-I movimenti sono facilitati: dato che nell’acqua si è più leggeri, gli esercizi sono più facili da realizzare e, soprattutto, l’estensione del movimento è maggiore.
-Si tonifica il corpo in modo uniforme: per muoversi nell’acqua si usano tutti i muscoli, senza rendersene conto. Il corpo diventa tonico e armonioso.
-Si bruciano calorie perché il corpo si difende dalla temperatura dell’acqua. Inoltre l’acqua oppone resistenza ai movimenti, costringendo i muscoli a lavorare di più e l’organismo a spendere più energia.
-Si migliora la circolazione venosa: la pressione dell’acqua e l’idromassaggio creato dai movimenti stimolano il ritorno del sangue verso il cuore. Le caviglie sono drenate bene in quanto la pressione dell’acqua è maggiore in profondità.
-Si combatte la cellulite: massagio della gambe + eliminazione delle tossine + miglioramento della circolazione: è la ricetta vincente per eliminare la cellulite.
-È rilassante: l’acqua è ben riscaldata, il che favorisce il rilassamento muscolare e psicologico. Si alleviano dolori, rigidità e stress.

PILATES IN ACQUA
pilates-in-acqua2

A seguito dell’ampia diffusione del Pilates, in molte palestre sta prendendo piede una nuova disciplina, figlia degli insegnamenti di Joseph Pilates e delle nuove tendenze del wellness: l’Acqua Fit Lates o AcquaPilates. Le posizioni del Pilates classico, vengono studiate e riadattate per l’esecuzione in acqua.
Altra componente importante dell’AcquaPilates è sicuramente l’acqua, o meglio la pratica dell’attività fisica in acqua. Gli esseri umani sono fatti di acqua, almeno il 70% del corpo è costituito da questo liquido indispensabile.
L’acqua è essenziale per la sopravvivenza dell’individuo e risulta molto utile per la pratica di diversi sport. Uno dei vantaggi più importanti offerti da questo liquido è la parziale assenza di gravità.
Benefici tipici
– È più adatta per coloro che hanno problemi osteo-articolari come anziani, obesi, persone reduci da un infortunio. I movimenti in acqua realizzano un carico articolare minore rispetto a quelli eseguiti a terra.
– Oltre ad aspetti funzionali, l’acqua ha innumerevoli vantaggi anche sotto il profilo psicologico. Pensiamo ad esempio alle persone in soprappeso, spesso evitano l’attività fisica perché hanno pudore di mostrarsi in pubblico. Nell’acqua, questo problema viene superato in quanto protegge e maschera i gesti, permettendo a tutti di esprimersi liberamente in armonia col proprio corpo.
– Stimola maggiormente la microcircolazione della cute con un vantaggio riflesso sia a livello degli arti inferiori (diminuisce il classico gonfiore tipico delle donne) che a livello psicofisico.
– Dona sollievo alla schiena nonché un benessere psicofisico generale.
– Ha una viscosità maggiore dell’aria quindi la resistenza offerta è maggiore. Questo fattore ha una duplice valenza: da un lato aiuta a mantenere le posizioni del Pilates soprattutto le più difficili, dall’altro crea una maggiore resistenza muscolare, in altre parole si fa più fatica durante i movimenti e meno a trattenerli.

WATSU
watsu

Watsu® è una delle più innovative Arti del Benessere praticato in acqua a temperatura corporea che unisce i benefici di un’antica pratica orientale, quale lo Shiatsu, con le virtù dell’acqua calda.
Il corpo è dolcemente sostenuto in galleggiamento, creando così un profondo stato di abbandono e rilassamento. In un’alternanza di quiete e movimento, si crea una sorta di danza armonica dove stiramenti seguono a dondolii, e movimenti liberi possono emergere dagli spazi più profondi del sistema.
Nasce da un’intuizione di Harold Dull nei primi anni 80 dopo aver appreso le tecniche dello Zen Shiatsu in Giappone dal Maestro Shizuto Masunaga. Rientrato in California, presso le sorgenti termali di Harbin Hot Spring, Harold prova a coniugare le tecniche apprese alla dimensione acquatica.

Gli effetti psicofisici di una seduta possono variare da persona a persona, tra i più comuni troviamo:
– Riduzione dello stress e degli stati d’ansia
– Rilassamento della tensione muscolare
– Aumento dell’escursione articolare
– Miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica
– Armonizzazione della respirazione
– Miglioramento del ciclo del sonno
– Scioglimento delle tensioni emotive
– Superamento di alcune paure, tra cui quella dell’acqua riconquistando l’innata fiducia
Ricevere una sessione di Watsu® amplifica lo spazio di presenza e percezione del sé, offrendo un’opportunità al corpo e alla mente di fare pace, acquietando il brusio del mondo interiore ed esteriore.

ORARI APERTURA

LUN – VEN 08:00 – 20:30
SAB – DOM CHIUSO

CONTATTI

INDIRIZZO Via San Samuele 91 – 76121 Barletta
TEL +39 0883 518706 – +39 0883 514130
FAX +39 0883 576707
MAIL info@biosebios.it

Compila il form, ti ricontatteremo subito!

* Campi obbligatori
Clicca qui per leggere l'informativa della privacy

Privacy and cookie policy

©2016 Bios & Bios P.Iva 06261390725 – Design by Promostudio